ora il mondo è più lento!!!!!

2 03 2008

con grande gioia… slowmotion può annunciare che dopo il 25 febbraio il mondo è più lento…

grande successo della “GIORNATA MONDIALE DELLA LENTEZZA, che come sapete., è sbarcata anche negli USA, centro nevralgico della frenesia mondiale…

questo però è un invito a continuare su questa strada, non limitando le nostre azioni rivolte alla riscoperta dei valori della filosofia slow solo in determinate circostanze…

cerchiamo di assaporare il nostro tempo anche quando pensiamo di non avercene… TUTTI ABBIAMO TEMPO PER IL TEMPO…

allora ricordatevi che “LESS IS MORE”… insomma tutto quello che viene assaporato viene anche goduto! no?





Giornata mondiale della lentezza!

22 02 2008

Quanti passi compie una persona durante l’arco della giornata? Vi siete mai posti il problema?

10, 100,1000…forse conta anche poco la quantità ma dovrebbe interessarci la qualità!

Proviamo a rallentarci per un istante, ad alzare lo sguardo tra un autobus e l’altro, tra un negozio ed un supermercato, tra l’ufficio e l’edicola…forse noteremmo un campanile mai visto, un albero attraversato dai raggi del sole, un gatto che passeggia su di un cornicione, quasi sicuramente riusciremmo a cogliere lo sguardo di chi ci sfiora, gli zainetti colorati dei bambini sulle scale di una scuola che si trova lì da sempre e magari godremmo dell’odore di una pagnotta appena sfornata, di una margherita nel negozietto di fiori all’angolo!

Immaginate la “magia” se tutti lo facessimo contemporaneamente!?

La giornata della lentezza è una occasione per tutti quelli che vogliono provare una sensazione slow, il 25 febbraio nella capitale come in tanti altri paesi tutto si rallenterà, tutti nello stesso giorno

potremmo imparare l’arte del rispetto, non solo per l’ambiente, ma anche e soprattutto di noi stessi.

Avere tanti impegni ci riempie la giornata, avere mezzi e volontà per raggiungere obiettivi ci gratifica,avere Tempo è una ricchezza…ma se riesci, almeno per un giorno, a vivere rallentando e ascoltando le tue sensazioni…allora sì che “potrai dire a te stesso che la vita è davvero una figata”!

post by
momò84





slowvalentine: e… volemosebbene

12 02 2008

slowvalentine.gif
… e pure nasce come la festa degli innamorati, ma come al solito è diventata pane per le persone fast….

Lei: ” oddio san valentino… stasera mi invita a cena… che metto… ?… non ho niente in questo cavolo di armadio… ok calma.. devo stare calma.. ma mancano solo 3 ore come faccio a stare calma…?”
Lui: “ che le prendo cioccolatini, o un mazzo di rose…. Ok tutti e due… … si ma dove la porto… ?
Ristorante cinese… no troppo banale..e poi non p romantico.. ummm dal giapponese… e si e i soldi chi me li da?…. quella osteria carina?… si dove si fa casino così per dirle qualcosa devo urlare… che faccio ?dove la porto?”
Queste alcuni degli infiniti interrogativi che possono sorgere ad una coppia… ma dai rilassattevi… e poi c’è bisogno di san valentino per cercare di dimostrare l’amore che si prova verso la persona che si ha accanto?… e poi troppa fretta lo dice anche il nome “san VA- lentino”…. Anche lui nella cerchia di chi vuole vivere la vita in modo slow!
Per questo e per altre mille motivi, slowmotion vi invita a “ VOLEMOSEBBENE”… cose?
Volemosebbene è un grande “flash-mob” che domani, 13 febbraio, si terrà a Roma a campo dei fiori alle 16,45!… non c’è bisogno di andare in coppia… un modo per fermarsi e godersi lo scambio di un semplice regalo… un momento slow per conoscere, e per che no innamorarsi, di altre persone!
Che aspetti ,! Vuoi maggiori informazioni vai su volemosebbene.org!
Slowmotion ci sarà! Tu?





slowmotion s’illumina di meno

8 02 2008

mi illumino di meno

e si … come slowmotion non poteva aderire a questa grande campagna mondiale contro lo spreco “fast dell‘energia”?

M’ILLUMINO DI MENO” è un’ iniziativa che parte dalla trasmissione radio2 , “caterpillar, la quale chiederà ai suoi ascoltatori di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere oggi stesso per superare i problemi energetici che assillano il nostro paese e gran parte delle nazioni del pianeta.
L’invito rivolto a tutti è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il 15 febbraio 2008 dalle ore 18.
Semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, astrofili, società sportive, gruppi scout, istituzioni, associazioni di volontariato, università, cral aziendali, ristoranti, negozianti e artigiani uniti per diminuire i consumi in eccesso e mostrare all’opinione pubblica come un altro utilizzo dell’energia sia possibile.
SLOWMOTION PARTECIPERA1 ALL’INIZIATIVA… GESTI MOLTO SLOW, SEMPLICI, POSSONO CAMBIARE IL MONDO…ALLORA “ILLUMINATI DI MENO PER BRILLARE DI PIU’”
slowmotion ci crede ….tu?




nuovo blog, nuova avventura

29 01 2008

nuovo blog, nuova veste grafica per slowmotion ed il suo mondo. la voglia di essere slow cresce, il contagio è quasi impossibile… dopo un periodo di calma, si incomincia nuovamente a pensare: idee, progetti, continua evoluzione, dinamismo, ma tanta rioflessione. sono questi i principi basilari su cui slowmotion vuole impostare questo suo nuovo punto di incontro con tutto il mondo. E si perchè da qui vogliamo incminciare un esperimento, un po ambizioso, vogliamo incominciare a contagiare piano piano, centinaia di persone,menti, pensieri…. arduo… ma è con ottiismo che si va avanti.
slowmotion non vuole essere da solo, vuole la collaborazione di tutti quanti, darò la possibilità a voi di postare , di segnalare, di interagire, di editare ogni pensiero.

nasce cosi il nuovo blog intitolato “less is more “!

vi aspetto